ULTIMO AGGIORNAMENTO: 24 gennaio 2017 / 460 dati di ricarica online

Bienvenuti nei dati di ricarica Reload Swiss!

Sappiamo che i dati di ricarica attualmente disponibili su questa pagina non sono ancora completi, per questo lavoriamo costantemente all’ampliamento della nostra banca dati. I prossimi dati saranno pubblicati a breve.

Avvertenza

La ricarica di cartucce può essere pericolosa. Ricariche effettuate non correttamente possono comportare danni alle cose e alle persone. In alcuni paesi è prevista un'apposita formazione. Si consiglia, anche in paesi in cui non esistano leggi a riguardo, di seguire un adeguato corso di formazione. Poiché una volta lasciato il nostro stabilimento la polvere propellente è al di fuori del nostro controllo e della nostra sorveglianza, decliniamo qualsiasi responsabilità per i danni che potrebbero derivare dal suo impiego. In quanto produttori siamo responsabili unicamente nel caso in cui ci possano essere attribuiti dolo o negligenza grave.

La ricarica delle cartucce deve sempre essere effettuata con il necessario rispetto per le sostanze esplosive. L'osservanza delle istruzioni dettagliate e la necessaria cura e pulizia contribuiscono ad aumentare il livello di sicurezza. In particolare, scambio di polveri o ricariche doppie possono determinare problemi seri.

Rispettare le seguenti regole fondamentali:

I. Non iniziare mai subito con la dose massima indicata. Il processo deve sempre iniziare con la dose iniziale e successivamente orientarsi verso la dose massima, finché non si ottiene il risultato di tiro desiderato.

II. Non superare mai la dose massima pubblicata da Nitrochemie Wimmis AG. Pressioni elevate possono provocare danni alle armi o la loro distruzione.

III. Interrompere immediatamente l'attività di tiro con cartucce ricaricate in proprio nel caso in cui si osservino segnali di un aumento di pressione.

IV. Non mescolare mai tra loro polveri propellenti, indipendentemente dal marchio e dal tipo.

V. Non utilizzare mai la polvere propellente come sostituto della polvere nera. Le polveri propellenti senza fumo producono pressioni considerevolmente più elevate della polvere nera.

La ricarica delle munizioni comporta l'utilizzo di componenti di altri produttori e necessita del rispetto di molti parametri. L'attrezzatura utilizzata deve essere in perfetto stato. Nitrochemie Wimmis AG non ha alcun controllo su questi processi e pertanto declina esplicitamente qualsiasi responsabilità in caso di danni che possono derivare dalla ricarica o dall'utilizzo dei corrispondenti componenti e munizioni.

La ricarica è effettuata sempre a proprio rischio!